110 MODI DI FARE SPORT – IL NUOVO CONTEST


‘110 modi di fare SPORT’. Centodieci come gli anni appena compiuti da FILA, chiaro. Ma siamo certi che sia un numero sufficiente a indicare la quantità di discipline praticate nel mondo? Per chiarirci le idee, abbiamo pensato di fare una cosa che ci riesce bene: organizzare un contest!
La nuova iniziativa della Fondazione si inscrive nel più ampio programma di festeggiamenti del 2021, e sulla scia del successo di Creativi in FILA vuole sondare, ancora una volta, le capacità e le risorse dei nostri fan. Focus sono l’attività fisica, intesa in senso lato, e le possibilità con cui essa può venire rappresentata (insieme al numero 110, che in qualche modo dovrà comparire o essere evocato). Per un’occasione così importante non abbiamo previsti limiti di sesso né di età, ma dato che l’evoluzione tecnologica ci interessa da sempre, la nostra call è rivolta unicamente ad elaborati di natura digitale.
Tre le categorie in gara:

  • contenuti visivi statici (fotografia, pittura/disegno/illustrazione digitale, grafica 2D o 3D);
  • contenuti video (videoclip, animazione 3D o 4D);
  • contenuto audio (podcast, canzoni e composizioni musicali, sound design).

I membri della giuria eleggeranno un vincitore per ogni sezione, riservandosi inoltre di nominare una menzione speciale per un’opera eseguita da studenti o gruppi di lavoro formatisi in contesto scolastico.
E i giurati? Chi sono, stavolta?
Presidente è Francesco “Ciccio” Graziani, Ambassador della Fondazione e protagonista de Il GuardiaFILA By Night, la nostra diretta Facebook dedicata allo svolgimento del campionato di calcio. Al suo fianco il figlio Gabriele, l’Ambassador e amico Andrea “Lucky” Lucchetta, il portavoce del sindaco di Biella Stefano Zavagli, il presidente di Etnica+ Enzo Mario Napolitano, il delegato CONI Anna Zumaglini e Marta Benedetto, VicePresidente di Fondazione FILA Museum.
Dichiara Annalisa Zanni, Foundation Manager dell’ente: “La storia di FILA, densa di creatività ed innovazione, ha cambiato il settore dell’abbigliamento sportivo sotto più punti di vista. Con questa iniziativa vogliamo avvicinarci a persone creative, che trovino nel marchio ispirazione e al contempo aiutino anche noi a guardare la realtà, lo sport e l’innovazione con occhi nuovi”.
Chiunque desideri prendere parte al contest (scadenza il prossimo 14 maggio) troverà info e regolamento qui.

Commenti